Cosa facciamo

Le attività in programmazione

Educazione ambientale

L’obiettivo è quello di affrontare e portare all'attenzione delle persone temi cardine come: perdita di habitat naturali, cambiamenti climatici, sfruttamento risorse naturali, inquinamento, degrado del suolo, specie invasive.

Vogliamo sensibilizzare sempre più persone organizzando incontri di cultura ecologica aperti al pubblico, workshop formativi per la creazione di strutture utili alla biodiversità, visite presso strutture produttive di importanza sociale sul territorio per una cultura più vicina al consumo del prodotto a km0 e a ridotto impatto ambientale e infine, giornate ecologiche per il recupero del territorio nel rispetto dell'ambiente.

Farfalla
 
Alberi dall'alto

Monitoraggio delle acque

Applicando un programma scientifico fondato sull’attività pluriennale di Legambiente in tema di qualità delle acque di balneazione, i volontari potranno fare le analisi sullo stato di salute delle nostre acque attraverso regolare attività di campionamento e di analisi microbiologiche presso un laboratorio specializzato.

 

Percorsi tematici

Parchi urbani: un aiuto per l’ambiente e

per il benessere dei cittadini.

Aree verdi progettate in modo molto attento e suddivise in aree funzionali: per il relax, la cultura, le attività ludiche, lo sport e i servizi.

L'uomo camminare nella natura
 
Natura che riflette sul cristallo

Bosco didattico

Con persone specializzate nei settori specifici di agrifauna, vegetazione e micologia avvieremo un progetto educativo per le scuole primarie e secondarie di tutto il nostro territorio.

 

Orto-Giardino botanico

L’orto botanico è da ritenersi un “campo di sperimentazione laboratoriale” in cui indagare, applicare e svolgere nuovi percorsi di valorizzazione e conoscenza della biodiversità vegetale

e della biologia delle piante.

L’orto botanico non è solo un luogo dove conoscere le diverse specie vegetali presenti, i loro habitat e le loro caratteristiche morfologiche, curative ecc., ma anche la loro relazione con gli altri elementi naturali come il regno dei funghi, dei micro funghi, le alghe, i suoli, i climi fino ai concetti più ampi di variazioni climatiche e forme di adattamento o estinzione.

Planting New Trees
 
Cattura 12.JPG

Tutela e valorizzazione dei percorsi costieri

Per la maggior parte dei visitatori di un'area protetta, fare turismo equivale all'essere coinvolti a livello emozionale, dall'effetto che si può generare dal trovarsi in un piacevole contesto naturale. E' perciò importante educare i visitatori alla lettura e alla conoscenza dei valori del percorso e far si che lascino queste aree con un bagaglio culturale accresciuto e con la soddisfazione di chi ha appreso qualcosa di nuovo grazie ad una segnaletica appropriata e ad una oculata gestione degli spazi.